Raccordi

Raccordi 

Siamo in grado di fornire raccordi per le diverse esigenze impiantistiche. Dalla raccorderia in ghisa, alla raccorderia in materiale plastico senza dimenticare i raccordi in acciaio ed acciaio inossidabile. Possiamo soddisfare le esigenze dei piccoli impianti domestici e dei grossi impianti industriali.

Sotto-categorie

  • Raccordi Ghisa Filettati

    Di produzione della Georg Fischer Fitting GmbH di Traisen, Austria – con certificazione di qualità ISO, EN, UNI 9001 e 9002. I raccordi di ghisa malleabile zincati sono idonei per impianti di acqua fredda e calda ad uso potabile e sanitario, per impianti di distribuzione del gas e impianti di riscaldamento e per vapore nel rispetto delle pressioni di seguito riportate e sono conformi alle normative ISO 49 ed EN 10242. Prova con pressione idrostatica di 20 bar equivalente ad una pressione pneumatica di 5 bar. Sono disponibili anche raccordi di ghisa malleabile neri per uso industriale identificati con il gruppo 005 con le medesime figure e misure dei raccordi zincati.

    MATERIALI
    Di ghisa malleabile a cuore bianco conforme EN GJMW 400-05. Zincatura per immersione a caldo in bagno di zinco con rivestimento di spessore medio minimo
    di 70 μm secondo normativa EN 10242 e con protezione di vernice antiossidante.

    FLUIDI
    Acqua fredda e calda, gas, vapore.

    PRESSIONE E TEMPERATURA
    – 25 bar a –20 ÷ +120°C;
    – 20 bar a +120 ÷ +300°C. In conformità alla norma UNI-CIG 9034 i raccordi di ghisa malleabile a cuore bianco possono essere utilizzati su condotte di distribuzione del gas con pressione di esercizio fino a 5 bar.

    FILETTATURA
    Filettature a tenuta sul filetto secondo ISO 7/1 ed EN 10226-1 idonee per condotte gas: filettatura femina (manicotto) cilindrica UNI 338, filettatura maschio (perno) conica 1:16 UNI 339. Controllo dimensionale e tolleranze secondo UNI-ISO 7/1 e 7/2.

     

    icon_list.png  SCARICA LA SCHEDA PRODOTTO (PDF)

  • Raccordi Acciaio UNI Filettati

    A completamento della gamma dei raccordi filettati di ghisa malleabile alcuni modelli sono fabbricati in acciaio e come per la ghisa alcuni tipi trovano riscontro nelle tabelle UNI altri rispondono ad esigenze degli impiantisti.

    MATERIALI
    Di acciaio non legato Fe 330 in esecuzione neri o zincati secondo le specifiche esigenze.

    FLUIDI
    Acqua, gas, vapore.

    PRESSIONE E TEMPERATURA
    25 bar a –20° ÷ +120°C.

    FILETTATURE
    UNI gas secondo ISO 7/1.

     

    icon_list.png  SCARICA LA SCHEDA PRODOTTO (PDF)

  • Raccordi Ottone Filettati

    Ricavati, secondo gli articoli, per fusione o per stampaggio o per tornitura da barra. Normalmente ricalcano le dimensioni unificate dei raccordi di ghisa malleabile, ma possono anche differenziarsi pur nella salvaguardia delle caratteristiche tecniche per utilizzo come di seguito riportato.

    MATERIALI
    Di ottone fuso EN 1982, o di ottone stampato
    EN 12420, o di ottone tornito da barra
    EN 12164, 12168.

    FLUIDI
    Acqua, aria, fluidi inerti. Buona resistenza all’acqua di mare

    PRESSIONE E TEMPERATURA
    – 1/8 ÷ 1 poll. 36 bar;
    – 11/4 ÷ 2 poll. 22 bar a 120°C.

    FILETTATURA
    UNI gas secondo ISO 7/1.

     

    icon_list.png  SCARICA LA SCHEDA PRODOTTO (PDF)

  • Raccordi Prolipropilene PPR da Saldare

    Idonei per tubi di polipropilene copolimero Random PPR per la realizzazione di impianti di distribuzione dell’acqua fredda e calda ma adatti anche per liquidi alimentari ed aria compressa.
    I raccordi con inserti metallici sono realizzati annegando l’inserto di ottone cromato nella matrice di materiale plastico garantendo così una perfetta tenuta.
    I tubi ed i raccordi di polietilene PPR non sono soggetti a correnti vaganti, garantiscono basse perdite di carico ed assenza di incrostazioni.
    La giunzione dei raccordi con i tubi di polipropilene PPR art. 752.210 avviene mediante saldatura con polifusore art. 810.380 o tramite manicotti elettrosaldabili art. 018.278 utilizzando l’apposita saldatrice art. 810.390.

    MATERIALI
    Raccordi intermedi: interamente di polipropilene PPR, estremità filettate: di ottone OT58 cromato annegate nelle matrici di polipropilene PPR.

    PRESSIONE E TEMPERATURA
    10 bar a 70°C, 5 bar a 90°C, con coefficiente di sicurezza 1,5 volte.

     

    icon_list.png  SCARICA LA SCHEDA PRODOTTO (PDF)

  • Raccordi per Rame a Compressione

    Per tubi rame.
    Tenuta ad anello O-RING, guida interna passante.

    MATERIALI
    Ottone OT58 finitura superficiale gialla, anello di tenuta di elastonero polivalente ad alta resistenza.

    FLUIDI
    Acqua, aria compressa, vapore, idrocarburi.
    I raccordi terminali Ø 10 ÷ 22 mm (escuso art. 024.133), forniti con doppio anello intercambiabile sono idonei anche per gas.

    PRESSIONE E TEMPERATURA
    16 bar, a –25 ÷ +125 °C.

     

    icon_list.png  SCARICA LA SCHEDA PRODOTTO (PDF)

  • Raccordi per Rame da Saldare

    L’utilizzo del tubo di rame con i relativi raccordi da saldare è uno dei sistemi maggiormente impiegati nell’impiantistica moderna per le caratteristiche di: ottima resistenza alla corrosione, alta stabilità, buon conduttore termico, semplicità di utilizzo, facilità di trasporto.
    I raccordi per tubo rame da saldare sono conformi a ISO 2016, DIN 2856.

    MATERIALI
    Raccordi totalmente da saldare
    – rame: CuZn39Pb2 ISO 1338.
    Raccordi con attacco filettato
    – bronzo: GCuSn5ZnPb ISO 1338.

    FLUIDI
    Acqua, olii combustibili, gas.
    PRESSIONE E TEMPERATURA
    16 bar a 30°C, 10 bar a 65°C, 6 bar a 110°C.

    FILETTATURA
    Ove prevista secondo ISO 7/1: femmina
    (manicotto) cilindrica UNI 338, maschio
    (perno) conica 1:16 UNI 339.

     

    icon_list.png  SCARICA LA SCHEDA PRODOTTO (PDF)

  • Raccordi per Rame da Pressare

    Per la giunzione mediante pressatura a crimpaggio inseparabile di tubi di rame per condotte acqua e condotte gas.
    I raccordi per acqua (artt. 027.005 ÷ 027.350) sono idonei per impianti di riscaldamento, acqua potabile, aria compressa.
    I raccordi per gas (artt. 028.005 ÷ 028.355) con omologazione DVGW e secondo UNI 11065/2003, sono idonei per impianti gas.
    Il bloccaggio dei raccordi si ottiene con la pressatura degli stessi mediante la pressa idraulica artt. 810.250, 810.255, 810.320 con l’utilizzo delle ganasce Pressfitting artt. 810.280, 810.285, 810.345.

    MATERIALI
    Corpi: di rame Cu -DHP secondo DIN EN 1412, o bronzo rosso CuSn5ZnPb.
    Guarnizioni: per acqua, di gomma butile, per gas, di gomma NBR.

    PRESSIONE E TEMPERATURA
    Raccordi per acqua: 16 bar a 95° C.
    Raccordi per gas: 5 bar a – 20 ÷ + 70 ° C.

    SCELTA TUBI
    Da utilizzare con tubi di rame ricotti o crudi artt. 710.210 ÷ 710.505.
    Per impianti gas, secondo la norma UNI 7129, i tubi rame devono avere spessore paretale 1 mm per i Ø 12 ÷ 18 mm e spessore paretale 1,5 mm per i Ø 22 ÷ 35 mm.

     

    icon_list.png  SCARICA LA SCHEDA PRODOTTO (PDF)

  • Raccordi per Multistrato da Pressare, TIEMME

    Unicità di materiali per i diversi tipi di impianti, facilità di posa, stabilità di forma, scarsa dilatazione termica, resistenza alla corrosione, ai raggi U.V. ed all’ossigeno le caratteristiche principali del sistema multistrato.
    I raccordi e tubi multistrato TIEMME sono divisi in:
    – raccordi e tubi per acqua artt. 031.005
    ÷ 031.480, 715.030 ÷ 715.040 idonei
    per impianti di adduzione idrosanitaria, di riscaldamento e condizionamento;
    – raccordi e tubi per gas artt. 032.005 ÷ 032.241 ed art. 715.110 idonei per impianti gas metano e GPL ad uso domestico.
    La giunzione dei raccordi ai relativi tubi avviene per pressatura mediante pressa idraulica artt. 810.250, 810.255 con l’utilizzo delle apposite ganasce TIEMME art. 810.258.

    MATERIALI
    Raccordi per acqua: corpo di ottone
    CW602N antidezincificante, bussola di serraggio di acciaio inox AISI 304 EN 1.4301, O-ring di gomma EPDM.
    Raccordi per gas: corpo di ottone CW614 e CW617, bussola di serraggio di acciaio inox AISI 304 EN 1.4301, O-ring di gomma HNBR.

    PRESSIONE E TEMPERATURA
    Acqua: fredda e calda a 10 bar a 85°C, punte: 10 bar a 110°C;
    gas: metano e GPL a 0,5 bar a -20 ÷ +70°C.

     

    icon_list.png  SCARICA LA SCHEDA PRODOTTO (PDF)

  • Raccordi per Pressfitting da Pressare

    A profilo M.
    Per la giunzione, mediante pressatura, a crimpaggio inseparabile dei tubi di acciaio e di acciaio inox a parete sottile, Pressfitting.
    I tubi Pressfitting di acciaio rivestiti (art. 718.205) o esternamente zincati (art.718.320) ed i relativi raccordi (artt.036.005 ÷ 036.390) sono utilizzati per impianti di riscaldamento ed antincendio mentre i tubi Pressfitting di acciaio inox (art.718.410) ed i relativi raccordi (artt. 038.005 ÷ 038.390) con omologazione DVGW, sono idonei per impianti idrosanitari ma anche per tutti i tipi di fluidi in impianti civili ed industriali con utilizzo delle specifiche guarnizioni.
    Il bloccaggio dei raccordi si ottiene con la pressatura degli stessi mediante la pressa idraulica artt. 810.250, 810.255, 810.320 con l’utilizzo delle apposite ganasce Pressfitting artt. 810.280, 810.285, 810.345, 810.350.

    MATERIALI
    Raccordi di acciaio: corpi di acciaio a basso tenore di carbonio, zincati, guarnizioni di gomma butile resistente agli additivi per il trattamento dell’acqua.
    Raccordi di acciaio inox: corpi di acciaio inox AISI 316, EN1.4401, guarnizioni di gomma butile alimentare resistente agli additivi per il trattamento dell’acqua potabile.

    PRESSIONE E TEMPERATURA
    16 bar a 95°C.

     

    icon_list.png  SCARICA LA SCHEDA PRODOTTO (PDF)

  • Raccordi Strumentali ad Innesto

    Per la congiunzione rapida mediante aggraffaggio di tubi di Nylon PA6 e PA12 Longlife (vedere artt. 730.410 e 730.420) ma idonei anche per tubi di Polietilene.
    La pinza di aggraffaggio di acciaio inox e la guarnizione a labbro assicurano una buona tenuta del tubo anche in condizioni di vibrazioni ed urti e con il vuoto senza necessità di anime di rinforzo. Le filettature sono fornite con premontate guarnizioni di tenuta che velocizzano notevolmente i tempi di installazione.

    MATERIALI
    Corpi di tecnopolimero, attacchi filettati di ottone nichelato, pinze di aggraffaggio di acciaio inox AISI 304, EN 1.4301, guarnizioni di gomma NBR 70.

    FLUIDI
    Aria e vuoto.

    PRESSIONE E TEMPERATURA
    Pressione massima 15 bar, pressione vuoto fino a –0,99 bar a –20 ÷ +80°C.

     

    icon_list.png  SCARICA LA SCHEDA PRODOTTO (PDF)

  • Raccordi Strumentali a Compressione Ottone

    Per tubi rame, ottone, alluminio e resina flessibili quali nylon e rilsan.
    Tenuta ad ogiva. I tubi di resina flessibili possono essere utilizzati senza l’impiego di anime di rinforzo.

    MATERIALI
    Ottone OT UNI-EN 1264, giallo.

    FLUIDI
    Acqua, aria, olii, idrocarburi, fluidi industriali in genere non aggressivi.

    PRESSIONE E TEMPERATURA
    4 e 6 mm 150 bar, 8 mm 135 bar, 10 mm
    95 bar, 12 e 14 mm 75 bar alla temperatura determinata dalle caratteristiche di esercizio dei tubi utilizzati.

     

    icon_list.png  SCARICA LA SCHEDA PRODOTTO (PDF)

  • Raccordi Strumentali a Compressione DIN 2353

    Per la congiunzione di tubi di acciaio trafilati per oleodinamica e pneumatica (vedere art. 720.210), effettuano la tenuta mediante ogiva che nella fase di compressione incide il tubo garantendo un ancoraggio ottimale del raccordo sul tubo stesso.
    Secondo le esigenze di pressione i raccordi DIN 2353 sono disponibili nella serie Leggera L (vedere artt. 045.005 ÷ 045.314) e nella serie Pesante S (vedere artt. 046.005 ÷ 046.314). Le riduzioni ed i manicotti d’allungamento (artt. 045.361, 045.366) sono idonei sia per la serie Leggera L che per la serie Pesante S.

    MATERIALI
    Di acciaio forgiato o trafilato, zincato.

    FLUIDI
    Per oleodinamica e pneumatica.

    PRESSIONE E TEMPERATURA
    Per oleodinamica:
    – serie DIN 2353 L, Leggera:
    Ø 6 ÷ 15 mm 250 bar, Ø 18 e 22 mm 160 bar, Ø 28 ÷ 42 mm 100 bar a 120 °C;
    – serie DIN 2353 S, Pesante:
    Ø 6 ÷ 14 mm 640 bar, Ø 16 ÷ 25 mm 400 bar, Ø 30 e 38 mm 250 bar a 120 °C.
    Per pneumatica: le pressioni di cui sopra devono essere ridotte del 50%.

     

    icon_list.png  SCARICA LA SCHEDA PRODOTTO (PDF)

  • Raccordi Strumentali per Alluminio

    Sistema di distribuzione dell’aria compressa all’interno di stabilimenti ed officine.
    La leggerezza dell’impianto e la velocità di installazione sono le sue principali caratteristiche.
    I raccordi di ottone vengono collegati ai tubi di alluminio art. 710.820 mediante compressione con perfetta tenuta.

    MONTAGGIO
    I raccordi Ø 20 ÷ 40mm sono forniti con dado già serrato; per il montaggio inserire il tubo nel raccordo sino a battuta per la connessione automatica.
    I raccordi Ø 50 ÷ 63mm sono premontati con dado allentato per facilitare l’inserimento del tubo; per il montaggio inserire il tubo nel raccordo sino alla battuta e serrare il dado con coppia di serraggio 75 N m.

    MATERIALI
    Raccordi: corpo e dado di ottone nichelato, pinza di aggraffaggio di acciaio inox, guarnizione di NBR.
    Tubi: di alluminio estrusi, calibrati e verniciati.

    FLUIDI
    Aria compressa, ma idonei anche per gas inerti: azoto, argon e per vuoto.

    PRESSIONE E TEMPERATURA
    15 bar a -20 ÷ +80 °C.

    ARTICOLI PER PNEUMATICA
    Vedere artt. 261.132 ÷ 261.750.

     

    icon_list.png  SCARICA LA SCHEDA PRODOTTO (PDF)

  • Raccordi Acciaio EN-ISO da Saldare

    Corrispondenti alla normativa EN 10253-1 questi raccordi sono prodotti con estremità lisce per saldatura di testa e sono utilizzati in abbinamento con i tubi UNI EN 10216-1 (vedere art. 704.350).
    Tutti i modelli sono ricavati per estrusione in un solo pezzo senza saldatura ad eccezione delle curve a 180° che sono ricavate da tubo saldato.

    MATERIALI
    Acciaio S 235.

    PRESSIONE E TEMPERATURA
    40 bar a 120 °C, 32 bar a 300 °C.

     

    icon_list.png  SCARICA LA SCHEDA PRODOTTO (PDF)

  • Raccordi Acciaio Ansi Filettati ed a Tasca

    I raccordi di acciaio stampato secondo le norme ANSI B16.11 sono disponibili nella serie 3000 nelle versioni con filettatura GAS, con filettatura ANSI B2.1 ed a tasca da saldare.
    Da utilizzare in abbinamento con i tubi API 5L (vedere art. 704.500).
    I modelli più corenti dei raccordi sia con filettatura GAS sia con filettatura ANSI, sono disponibili anche in esecuzione zincata mediante zincatura elettrolitica.
    Raccordi serie 6000 (400 bar a 120 °C, 380 bar a 230 °C, 250 bar a 400 °C) sono approntati su ordine.
    Completano la serie dei raccordi ANSI 3000 filettati adattatori di passaggio da filettature GAS a filettature ANSI e viceversa nonchè nippli e tronconi ricavati da tubo acciaio ANSI.

    MATERIALI
    Acciaio al carbonio ASTM A105.

    PRESSIONE E TEMPERATURA
    Serie 3000: 200 bar a 120°C, 190 bar a 230°C, 125 bar a 400°C.

     

    icon_list.png  SCARICA LA SCHEDA PRODOTTO (PDF)

  • Raccordi Acciaio Ansi da Saldare

    Nell’ambito dei raccordi ANSI (American National Standards Institute) sono disponibili raccordi da saldare secondo schedule 20, 40 e 80. Queste ultime due corrispondenti anche alle serie Standard (STD) ed Extra Strong (XS).

    MATERIALI
    Di acciaio A106 grado B, ASTM A234 WPB.

    PRESSIONE E TEMPERATURA
    Secondo ANSI 31.1 e 31.4 sottoriportate.

     

    icon_list.png  SCARICA LA SCHEDA PRODOTTO (PDF)

  • Raccordi Acciaio Inox Filettati

    La caratteristica di resistenza alla corrosione sia dei fluidi che ambientale ha determinato un sempre più largo utilizzo dell’acciaio inox nel campo dell’impiantistica.
    I raccordi di acciaio inox filettati sono microfusi o stampati con filettatura a tenuta sul filetto secondo ISO 7/1.
    I bocchettoni microfusi sono disponibili anche a tasca da saldare.

    SCELTA DEI TUBI
    Da utilizzare in abbinamento con i tubi filettabili di acciaio inox AISI 316 L, EN 1.4404 art. 724.330.

    MATERIALI
    Di acciaio inox AISI 316 L, EN 1.4404.
    Alcuni modelli: manicotti, barilotti, tronconi sono anche disponibili di acciaio inox
    AISI 304, EN 1.4301.

    PRESSIONE E TEMPERATURA
    -10 bar a 120°C.

     

    icon_list.png  SCARICA LA SCHEDA PRODOTTO (PDF)

  • Raccordi Acciaio Inox da Saldare

    I raccordi di acciaio inox da saldare sono disponibili:
    – stampati, saldati di acciao inox AISI 304 L, EN 1.4307 con spessore 2mm, di acciao inox AISI 316 L, EN 1.4404 con spessore 2 e 3mm,
    – estrusi, senza saldatura di acciao inox AISI 316 L, EN 1.4404 secondo ANSI schedula 10 e schedula 40.

    SCELTA DEI TUBI
    I raccordi stampati, saldati sono utilizzabili in abbinamento con i tubi di acciaio inox saldati AISI 304 L e AISI 316 L artt. 724.415, 724.425.
    I raccordi estrusi, senza saldatura sono utilizzabili in abbinamento con i tubi di acciaio inox senza saldatura AISI 316 L schedula 10 e schedula 40 artt. 724.320, 724.330.

    PRESSIONE E TEMPERATURA
    – Raccordi stampati, saldati: secondo EN 10217-7.
    – Raccordi estrusi, senza saldatura: secondo ASTM A403.

     

    CURVE, ACCIAIO INOX, DA SALDARE

    A 90°. A raggio stretto DIMA 3.

    • SALDATE, AISI 304
      Spessore: 2 mm.
    • SALDATE, AISI 316, SPESSORE 2
      Spessore: 2 mm.
    • SALDATE, AISI 316, SPESSORE 3
      Spessore: 3 mm.
    • SENZA SALDATURA, AISI 316
      ANSI SCHEDULA 10
      Spessore: da tabella.
    • SENZA SALDATURA, AISI 316
      ANSI SCHEDULA 40
      Spessore: da tabella.

    TI, ACCIAIO INOX, DA SALDARE

    • SALDATI, AISI 304
      Spessore: 2 mm.
    • SALDATI, AISI 316, SPESSORE 2
      Spessore: 2 mm.
    • SALDATI, AISI 316, SPESSORE 3
      Spessore: 3 mm.
    • SENZA SALDATURA, AISI 316,
      ANSI SCHEDULA 10
      Spessore: da tabella.
    • SENZA SALDATURA, AISI 316,
      ANSI SCHEDULA 40
      Spessore: da tabella.

    RIDUZIONI, ACCIAIO INOX, DA SALDARE, CONCENTRICHE

    • SALDATE, AISI 304
      Spessore: 2 mm.
    • SALDATE, AISI 316, SPESSORE 2
      Spessore: 2 mm.
    • SALDATE, AISI 316, SPESSORE 3
      Spessore: 3 mm.
    • SENZA SALDATURA, AISI 316,
      ANSI SCHEDULA 10
      Spessore: da tabella.
    • SENZA SALDATURA, AISI 316,
      ANSI SCHEDULA 40
      Spessore: da tabella.

    RIDUZIONI, ACCIAIO INOX, DA SALDARE, ECCENTRICHE

    • SALDATE, AISI 316
      Spessore: 2 mm.

    FONDELLI, ACCIAIO INOX

    • STAMPATI, AISI 316
      Spessore: da tabella.
    • STAMPATI, AISI 316
      ANSI SCHEDULA 10
      Spessore: da tabella.

    CARTELLE, ACCIAIO INOX, DA SALDARE

    Per saldatura di testa. Stampate.
    Da utilizzare con flange piane scorrevoli di alluminio art. 072.522.

    • AISI 304
      Spessore: 2 mm.
    • AISI 316, SPESSORE 2
      Spessore: 2 mm.
    • AISI 316, SPESSORE 3
      Spessore: 3 mm.

    FLANGE EN-UNI, PIANE, SCORREVOLI, ALLUMINIO

    EN PN10 – exUNI 6089.
    Per cartelle acciaio inox artt. 072.505 e 072.510.

     

    icon_list.png  SCARICA LA SCHEDA PRODOTTO (PDF)

  • Raccordi acciaio inox Ansi filettati ed a tasca

    Raccordi secondo le norme ANSI B16.11 serie 3000 disponibili di acciaio inox nelle versioni con filettatura ANSI B2.1 ed a tasca da saldare.

    Sono utilizzabili in abbinamento con i tubi di acciaio inox schedula 40.

    Raccordi con filettatura gas UNI 338 e UNI 339 sono approntati su ordina.

    MATERIALI:

    Acciaio Inox AISI 316L, EN 1.4404

    PRESSIONE E TEMPERATURA:

    Serie 3000: 200 bar a 120°C, 1890 bar a 230°C, 125 bar a 400°C

     

     

    icon_list.png  SCARICA LA SCHEDA PRODOTTO (PDF)

  • Raccordi Acciaio Inox a Compressione DIN 2353

    Per la congiunzione in presenza di fluidi aggressivi o di condizioni ambientali particolari dei tubi per strumentazione di acciaio inox (vedere art. 724.610). La tenuta è garantita dall’ogiva tagliente che nella fase di compressione incide il tubo assicurando un ancoraggio ottimale del raccordo sul tubo stesso.

    NORME
    Secondo DIN 2353 serie L, Leggera.

    MATERIALI
    Di acciaio inox AISI 316 TI, EN 1.4571.

    FLUIDI
    Per fluidi aggressivi o in presenza di condizioni ambientali particolari.

    PRESSIONE E TEMPERATURA
    Per fluidi: ø 6 ÷ 15 mm 250 bar, ø 18 e 22 mm 160 bar, ø 28 mm 100 bar , a 120°C
    Per pneumatica: le pressioni di cui sopra devono essere ridotte del 50%.

     

    GIUNTI, DIN 2353, SERIE L, ACCIAIO INOX

    • TERMINALI A PERNO
      Filettatura: a perno.
    • INTERMEDI
      A compressione.

    GOMITI, DIN 2353, SERIE L, ACCIAIO INOX

    • TERMINALI
      Filettatura: a perno.
    • INTERMEDI
      A compressione.

    TI, DIN 2353, SERIE L, ACCIAIO INOX

    • INTERMEDI
      A compressione.

    OGIVE, DIN 2353, SERIE L, ACCIAIO INOX

    Di ricambio per raccordi DIN 2353, serie L di acciaio inox.

    DADI DI COMPRESSIONE, DIN 2353, SERIE L, ACCIAIO INOX

    Di ricambio per raccordi DIN 2353, serie L di acciaio inox.
    Filettatura: a manicotto.

     

    icon_list.png  SCARICA LA SCHEDA PRODOTTO (PDF)

  • Raccordi Pvc Filettati

    Alternativa ai raccordi di acciaio inox i raccordi di PVC rigido che soddisfano pienamente le esigenze di resistenza alla corrosione ma che hanno la limitazione della idoneità alla temperatura. Secondo le modalità di montaggio i raccordi di PVC rigido si dividono in: filettati e da incollare.

    MATERIALI
    PVC rigido (cloruro di polivinile non plastificato) con resistenze chimiche secondo
    ISO TR 10358.
    Atossico, idoneo per alimenti come previsto dal DM 174/2004.

    PRESSIONE E TEMPERATURA
    16 bar a 20°C, 10 bar a 40°C, 4 bar a 60°C.

     

    GOMITI, PVC, FILETTATI

    Filettatura: a manicotti.

    TI, PVC, FILETTATI

    Filettatura: a manicotti.

    RIDUZIONI, PVC, FILETTATE

    Parte ridotta a manicotto.
    Filettatura: a perno ed a manicotto.

    MANICOTTI, PVC, FILETTATI

    Filettatura: a manicotti.

    VITI DOPPIE, PVC, FILETTATE

    Filettatura: a perni.

    TAPPI, PVC, FILETTATI

    Con testa esagonale.
    Filettatura: a perno.

    CALOTTE, PVC, FILETTATE

    Filettatura: a manicotto.

    BOCCHETTONI A SEDE PIANA, PVC, FILETTATI

    Filettatura: a manicotti.

     

    icon_list.png  SCARICA LA SCHEDA PRODOTTO (PDF)

  • Raccordi Pvc da Incollare

    CURVE, PVC, DA INCOLLARE

    A manicotti da incollare.

    GOMITI, PVC, DA INCOLLARE

    • INTERMEDI
      A manicotti da incollare.
    • TERMINALI
      A manicotto da incollare ed a manicotto filettato.

    GOMITI A 45°, PVC, DA INCOLLARE

    A manicotti da incollare.

    TI, PVC, DA INCOLLARE

    • INTERMEDI
      A manicotti da incollare.
    • TERMINALI
      Derivazione: filettatura a manicotto.
    • CROCI, PVC, DA INCOLLARE
      A manicotti da incollare.

    RIDUZIONI, PVC, DA INCOLLARE

    • CORTE
      Parte ridotta a manicotto da incollare interno all’altro attacco.
      Altro attacco a perno da incollare.
    • A GHIERA
      Parte ridotta a manicotto da incollare.
      Altro attacco a perno da incollare che porta al suo interno manicotto da incollare

    MANICOTTI, PVC, DA INCOLLARE

    A manicotti da incollare.

    TERMINALI, PVC, DA INCOLLARE

    • A MANICOTTO
      Filettatura: a manicotto.
      Attacco da incollare a perno.
    • A PERNO
      Filettatura: a perno.
      Attacco da incollare a perno che porta al suo interno attacco a manicotto da incollare.

    CALOTTE, PVC, DA INCOLLARE

    A manicotto da incollare.

    BOCCHETTONI A SEDE PIANA, PVC, DA INCOLLARE

    Con guarnizione.

    • INTERMEDI
      A manicotti da incollare.
    • TERMINALI
      A manicotto da incollare ed a manicotto filettato.

    PORTAGOMMA, PVC, DA INCOLLARE

    A perno da incollare.

    CARTELLE, PVC, DA INCOLLARE

    Piane.
    Da utilizzare con flange piane scorrevoli di PVC art. 084.522.
    A manicotto da incollare.

    FLANGE EN-UNI, PIANE, SCORREVOLI, PVC

    EN PN10 – exUNI 6089.
    Per cartelle PVC art. 084.505.

    COLLARI REGGITUBO DI POLIETILENE

    Per tubi di PVC e polietilene.
    Materiale: polietilene.

    DETERGENTE PER PVC, TANGIT

    Per lo sgrassaggio dei tubi e dei raccordi di PVC da incollare.

    COLLANTE PER PVC, TANGIT

    Per tubi e raccordi di PVC.

     

    icon_list.png  SCARICA LA SCHEDA PRODOTTO (PDF)

  • Raccordi per Multistrato da Pressare, MEPLA
    Il sistema multistrato MEPLA riunisce in un’unica tipologia di tubi e di raccordigli impianti sanitari di acqua fredda e calda e gli impianti di riscaldamento e condizionamento. Adattabilità di percorso, stabilità di forma, scarsa dilatazione termica, resistenza alla corrosione ed ai raggi U.V., azione antideposito le principali qualità del tubo multistrato destinato ad un ruolo sempre più rilevante nell’impiantistica. I raccordi MEPLA (artt. 034.505 ÷ 034.980) di produzione della Geberit in abbinamento con i tubi multistrato (artt. 715.230 ÷ 715.350) si inseriscono con alta qualità in detta tipologia di impianto ed il sistema di montaggio mediante pressatura ne è il naturale completamento per facilità, rapidità, sicurezza dei collegamenti utilizzando la pressa per raccordi artt. 810.250, 810.255 con le apposite ganasce MEPLA art. 810.259.Per i raccordi Ø 16, 20 e 26 mm si può utilizzare la pressa manuale art. 810.230. MATERIALI Raccordi terminali: di ottone stampato. Raccordi intermedi: di PVDF (floruro di polivinile). Anelli O-ring: di EPDM. FLUIDI Acqua fredda e calda. PRESSIONE E TEMPERATURA Esercizio: 10 bar a 70°C, punte: a 95°C.